Spesso ci chiedono come poter inserire un cane in presenza di un gatto o viceversa, nel timore che i due animali non potranno andare mai d”accordo. Ma è davvero così?

Non sempre, fortunatamente: esempi di convivenza serena tra cani e gatti sono sotto gli occhi di tutti. Ovviamente non tutti gli animali accettano la presenza di un altro “concorrente” nel loro spazio ma ci sono piccoli accorgimenti per rendere la loro convivenza quanto meno “non belligerante”. Vediamo insieme quali!

Partiamo dal presupposto che cani e gatti parlano e comunicano in modo diverso, quindi non sempre si capiscono. Sono, però, anche animali molto intelligenti e sono in grado di imparare linguaggi diversi dal proprio. Armatevi dunque di pazienza perché ci metteranno un po’ a comprendersi. Ovviamente noi, come padroni, dobbiamo cercare di capire come aiutarli. Ecco come.

I consigli per far conoscere cane e gatto

  • Capire se effettivamente il nostro cane / gatto è nelle condizioni di poter accettare un altro animale domestico, a prescindere da quale sia. Se abbiamo un amico a 4 zampe particolarmente geloso e territoriale, introdurre un altro animale può essere per lui un’enorme fonte di stress. Meglio aspettare e rivolgersi, in questo caso, a uno specialista del comportamento per valutare bene tutte le opzioni.
  • Manteniamo la suddivisione degli spazi vitali, senza scombussolare troppo la routine e le abitudini dell’animale che già vive con noi.
  • Procediamo a un inserimento lento e graduale, fatto di piccoli e controllati incontri per poter valutare le reazioni dei due pets. Se vedete che reagiscono male, cercate di distrarli con i loro giochini preferiti per rendere loro meno stressante il primo incontro.
  • Non forzateli! Questo è importante: non sempre vogliono essere amici di zampa e a volte il tutto si risolve in un pacifico ignorarsi reciprocamente. Non forzate i vostri animali per il piacere personale di poter fare foto a cane e gatto abbracciati: causate loro solo stress che andrà a ripercuotersi sul loro rapporto, creando spesso danni, litigate e molto peggio!
  • Per i cani, infine, è consigliabile anche un buon programma di addestramento: è sempre utile e può essere di grande beneficio anche nel rapporto con il gatto (o con altri animali).

Sperando di esservi stati utili, ci vediamo al prossimo articolo!